Ulisse naufrago sulla zattera riceve da Ino/Leucotea il suo velo sacro

www.iconos.it

Acerca de iram17

Il mio mondo è la vertigine e l’abisso io sono lo sguardo del feto dietro le sue palpebre sigillate io sono la luce in punto di morte io sono l’ombra che cade a mezzogiorno io sono la notte che sgombra i letti io sono il sangue sotto le scarpe del condannato io sono il primo a cadere anche se tutti sono già caduti io non sono qui io non sono mai stato qui (Denis Brandani)

Publicado el 24 abril 2008 en Ino o Leuocothea, non toccarmi l'aura y etiquetado en , . Guarda el enlace permanente. Comentarios desactivados en Ulisse naufrago sulla zattera riceve da Ino/Leucotea il suo velo sacro.

Los comentarios están cerrados.

A %d blogueros les gusta esto: