Integrazione di Coscienza

Integrazione di Coscienza

Parte II – Arrendersi all’Anima

PARTE II

ARRENDERSI ALL’ANIMA

Al margine della vostra coscienza, state cominciando a comprendere che state gradualmente creando un nuovo tipo di vascello terrestre. Sapete che il processo deve essere graduale, affinché vi possiate adattare e “rimanere vivi” nel vostro attuale vascello. Questo processo assomiglia molto alla ristrutturazione della vostra casa, mentre continuate a viverci. Ogni cosa sembra caotica, mentre viene creata la nuova struttura.

Il segreto di questo processo, è permettere alla vostra Anima/SÈ, alla vostra Essenza più elevata, che avete scoperto mentre eravate nella Fiamma Viola, di integrarsi totalmente nella vostra coscienza tri/quadridimensionale. Sapete che dove la vostra vita andrà è al di là della capacità del vostro ego/sè. Quindi, tutto ciò che il vostro ego può fare è “lasciare andare” il timone e cedere il controllo al vostro SÈ multidimensionale. Scegliete di “Cedere TUTTO il controllo del vostro vascello terrestre alla vostra Anima”. Poi, la vostra Anima sarà il Capitano del vostro Vascello Terrestre, e il vostro ego diventerà il “Primo Secondo”, incaricato della gestione del vostro mondo terreno.

SINTOMI DI TRASFORMAZIONE

Mentre il vostro processo di resa continua, potreste avere molti “sintomi” che si manifestano come malattia. Questi sintomi di trasformazione possono includere:

  • Sentirsi “non dentro di sé” e non radicati. Questa sensazione è dovuta alla vostra coscienza che si espande in frequenze che prima erano al di là del vostro riconoscimento cosciente. Vi sentite “fuori” perché non siete ancora radicati a sufficienza per ricevere un “chiaro segnale”. Siete “non dentro di sé” anche perché la portata della vostra consapevolezza è molto più ampia di quello che era, ed avete difficoltà a “sintonizzare bene” le vostre percezioni PROPRIO al mondo 3D.
  • Il tempo sembra trascorrere molto più rapidamente di prima. Quando sperimentate coscientemente la quinta dimensione al principio, il tempo sembra scorrere molto velocemente, perché il vostro livello vibratorio è molto più veloce di quelli intorno a voi. Tuttavia, quando la vostra coscienza si espande per essere anche di sesta dimensione, vi abituate di più al “nessun tempo”, e avvertite il bisogno di rallentare. Quando vi sentite “a Casa” con la vostra coscienza superiore, vivete oltre i confini del tempo 3D. Perciò, non sentite il bisogno di correre, poiché SAPETE che tutto avverrà al momento perfetto.
  • Potreste soffrire di mal di testa, emicranie e dolori addominali. “Sindrome da riflusso gastrico” è un’etichetta comune per ci si trova nel processo di trasformazione. La vostra biochimica si deve adattare ad una nuova vibrazione e i vostri organi della digestione sono compromessi.
  • Possono apparire i sintomi di un “raffreddore” o dell'”influenza”. Potreste avere una visione sfocata e i vostri occhi sembrano essere più deboli, con dolore al collo o male alla parte posteriore della testa.
  • Possono esserci altri sintomi di “purificazione”, quali le vertigini, la diarrea, dolori alle giunture, nausea, disorientamento, schemi di sonno disturbati, o stanchezza. Questi sintomi sono tutti segni che il vostro corpo sta cercando di adattarsi alla nuova vibrazione.
  • Dal lato più luminoso, potreste sperimentare un aumento della gioia, della giocosità ed un nuovo senso d’avventura. La vostra paura diminuisce gradualmente, quando sentite la protezione delle vostre vibrazioni più elevate. Siete più sconnessi dai drammi della vita quotidiana. Questa libertà vi concede più “tempo” per essere creativi.
  • Sperimenterete inoltre, un aumento delle vostre capacità psichiche di telepatia, empatia e chiaroveggenza. Potreste avere sogni, o improvvisi ricordi di vite passate, o eventi della prima infanzia. Anche il vostro senso di proposito diventerà più forte, mentre sentite che dovete “fare” qualcosa d’importante.
  • I vostri sogni possono essere intensi in modo crescente, poiché i veli fra le dimensioni si fanno indistinti. Potreste persino svegliarvi con una voce interiore che vi dà l’interpretazione del vostro sogno. Troverete che alcuni sogni vi perseguiteranno, fino a che non vi prenderete il tempo per determinare il loro significato. Questo è il vostro Sé superiore, che vi contatta nella vostra vita terrena.
  • Vi sentite sempre più connessi, ma potreste non essere sicuri ancora a cosa o a chi. Sapete solo che molte delle cose, delle persone, dei posti e delle attività che una volta vi piacevano, non hanno più molta attrattiva per voi. Vi interessa di più di chi SIETE, piuttosto di ciò che FATE. Siete ossessionati in modo crescente con il trovare il vostro scopo e l’essere il vostro SE’.

Riposatevi ancora ora, o nel tempo reale o nella vostra coscienza. Fate un lungo, lento e profondo respiro per “inspirare” l’accettazione della vostra trasformazione, affinché possiate integrarla nella vostra vita quotidiana.

Quando vi sentite esausti o sopraffatti, ricordate il vostro mantra:

“ORA cedo tutto il controllo del mio corpo fisico alla mia Anima”.

Non dimenticate: ciò che è impossibile per il vostro ego, per la vostra Anima è naturale.

IN FASE CON GAIA

Io, Mytria, sono felice che abbiate scelto di far entrare questo processo di trasformazione nella vostra vita quotidiana. Per favore, continuate nel processo d’amare incondizionatamente il vostro corpo e il vostro ego/sé. Vi chiedo di avere Fiducia in me, quando dico che STATE diventando Corpo di Luce. Siate pazienti perché state cambiando ad un livello cellulare. Siate anche sicuri di rimanere al passo con Gaia. Se siete al di sotto della vibrazione di Gaia, perderete l’ “autobus” di quinta/sesta dimensione. Dall’altro lato, se siete sopra la sua vibrazione, “morirete” nel corpo terrestre di Gaia, poiché ascenderete. Vi siete arruolati per assistere l’ascensione planetaria, quindi, è importante che seguiate la conduzione di Gaia.

Dovete essere pazienti. Ricordate, questo è un processo di gruppo. In un gruppo, ogni membro deve aspettare, e/o assistere, gli altri membri, affinché l’intero gruppo proceda come UNA unità. Prima, vedete il vostro corpo come un membro della Terra di Gaia. Visualizzate in che modo il vostro “gruppo” si estende verso il basso, nel nucleo della Madre. Riconoscete come tutto il SUO Regno Minerale di prima dimensione è un membro del vostro Gruppo. Anche il Regno Vegetale di seconda dimensione di Gaia, e il Regno Animale di seconda e terza dimensione sono membri del vostro Gruppo. Percepite il Regno quadridimensionale delle Fate ed il Regno Elementale, le ondine (elementali d’acqua), silfidi (elementali d’aria), gnomi (elementali di terra) e salamandre (elementali di fuoco) come membri del vostro Gruppo.

Siete un membro di un gruppo multidimensionale molto vasto. Ora, prendetevi un momento per sentire gli Angeli, i Deva, i Maestri Ascesi, gli Elohim ed Esseri Extraterrestri di quinta dimensione, e oltre, che sono, anche loro, membri del vostro gruppo. In questo gruppo non c’è una struttura gerarchica. Ognuno, non importa quale sia la sua dimensione, forma, colore o vibrazione, è un membro alla pari dell’UNO. Siete tutti i leader del vostro “sé” e i discepoli del vostro “SÈ”. Vi siete arresi tutti alla vostra Anima/SÈ, e TUTTI avete rilasciato i drammi e i bisogni del Gioco 3D.

Come membro attivo di questo Gruppo Multidimensionale, è importante che non vi permettiate di esaurirvi. L’esaurimento avviene, quando vi dimenticati di far entrare energia dal vostro SÈ di dimensione superiore a sufficienza. State vivendo molte realtà diverse simultaneamente ora, mentre state anche trascendendo le limitazioni del tempo. Finché vi “prendete il tempo” per permettere coscientemente il supporto della vibrazione superiore nella vostra forma fisica, vi ricorderete almeno perché vi sentite in questo modo. Non dico che i vostri sintomi di trasformazione scompariranno, non devono sparire, poiché vi guideranno nella cura e nel mantenimento di un corpo multidimensionale.

UNA VITA EQUILIBRATA

Il vostro vascello terrestre nuovo e revisionato, DEVE avere una vita equilibrate. I vostri “sintomi” vi diranno che dovete fare esercizio, dovete meditare, dovete mangiare in un certo modo, dovete essere creativi e dovete vivere la vostra vita quotidiana con gioia, passione e divertimento. Se non seguite questo piano, i vostri sintomi di trasformazione aumenteranno. Tuttavia se vi dedicate a condurre una vita equilibrata, sperimenterete una realtà molto al di là di qualsiasi altra cosa siate stati capaci di immaginare prima.

Avete ceduto il controllo del vostro corpo tridimensionale al vostro SÈ di quinta dimensione. Questo significa che avete permesso al vostro ego di essere Primo Secondo e al vostro SÈ di quinta dimensione, che è multidimensionale, di essere Capitano. In che modo questo cambia la vostra vita quotidiana?

PRIMO, la vostra vita cambia in quanto non potete più dispiacervi per voi stessi perché non avete amore, poiché voi SIETE amore dentro il vostro SÈ. Quindi, l’illusione “non sono amato/a” deve essere rilasciata.

SECONDO, sentite la vostra fatica, e la paura, la rabbia e il dolore che l’accompagna. In altre parole, avete perso la vostra capacità di diniego. A causa di questo, dovete ristrutturare la vostra vita, poiché non potete ridurvi come uno straccio e non notare gli effetti.

TERZO, con la perdita del diniego, le vostre dipendenze sono sulla vostra faccia. Le dipendenze sono qualsiasi cosa “fate” o “prendete” per evitare le vostre sensazioni. Forse la vostra dipendenza è lo shopping, mangiare, fare sport o lavorare. Una dipendenza non deve essere una cosa “cattiva”. Infatti, può essere una “buona” cosa che fate per evitare i vostri veri pensieri e le vostre vere sensazioni. Tuttavia, ora i vostri pensieri “inconsci” urlano nella vostra testa, e le vostre emozioni “nascoste” sono istantaneamente esposte nel vostro corpo. Non c’è nessun posto in cui nascondersi. Soprattutto, non potete più nascondervi da voi stessi. Siete SVEGLI!

Prendetevi un altro lungo momento o giorno, per integrare la vostra esperienza fino a qui.

PERCEPITE il vostro Gruppo Multidimensionale sempre intorno a voi e rendetevi conto che NON siete MAI soli. Quindi, non c’è bisogno di nascondersi o di sentirsi non Amati.

Accettate voi stessi, incondizionatamente, esattamente per quello che siete proprio ORA. In questo modo, integrerete la vostra Anima più velocemente.

Osservate consciamente i vostri pensieri, le vostre emozioni e il vostro corpo, per identificare quando avete perso l’equilibrio.

Non giudicate voi stessi. Solo osservate e decidete se desiderate cambiare.


Acerca de iram17

Il mio mondo è la vertigine e l’abisso io sono lo sguardo del feto dietro le sue palpebre sigillate io sono la luce in punto di morte io sono l’ombra che cade a mezzogiorno io sono la notte che sgombra i letti io sono il sangue sotto le scarpe del condannato io sono il primo a cadere anche se tutti sono già caduti io non sono qui io non sono mai stato qui (Denis Brandani)

Publicado el 17 agosto 2009 en non toccarmi l'aura. Añade a favoritos el enlace permanente. Deja un comentario.

Responder

Por favor, inicia sesión con uno de estos métodos para publicar tu comentario:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s

A %d blogueros les gusta esto: